Giorno 61 – ore 10.43 – Sono ancora vivo!

17/06/2014 Che nottataccia!! Mi sono appena risvegliato dopo una notte insonne.  Ho passato diverse ore a rotolarmi nel letto cercando di prendere sonno, infatti l’ultima volta che ho guardato l’orologio erano le 4.27 e alcuni raggi di luce iniziavano a fendere la mia tapparella rotta.. poi finalmente la stanchezza ha preso il sopravvento

Giorno 60 – ore 19.07 – Una brutta sorpresa – 2/2

16/06/2014 Ho afferrato immediatamente la mia nuova arma, non ero mai stato così felice in vita mia di stringere in mano un’ascia (prima d’ora stringerne una voleva dire spaccare legna e di conseguenza anche la schiena)! Incoraggiato dal mio nuovo oggetto mi sono sollevato di scatto, pronto a combattere;

Giorno 60 – ore 19.07 – Una brutta sorpresa – 1/2

16/06/2014 Dopo questa giornata, tutto ciò in cui credevo è cambiato. Ma non voglio anticiparvi nulla, riprendo da dove vi ho lasciati questa mattina. In pochi minuti sono arrivato a destinazione, ma una volta lì, il peso delle mie azioni si è fatto sempre più grave e il coraggio di entrare e rivedere quanto avevo fatto…

Giorno 59 – ore 05.19 – Sono ancora vivo

15/06/2014 Sono appena rientrato in casa. Che cavolo ho combinato?? Per un breve istante ho addirittura pensato che non sarei più stato solo.. Ora è tardi per parlarne, e non sono nemmeno molto lucido.. domani vi racconterò tutto.

Giorno 58 – L’orto e strane presenze

14/06/2014 Sono passati alcuni giorni dall’ultima volta che ho postato un articolo, ma No Name l’agricoltore è stato molto impegnato. Scrivo anche per fare chiarezza nella mia mente raccontando la cosa straordinaria che mi è successa poco fa. Ma andiamo con ordine. Sveglia all’alba per dimostrarmi un ottimo contadino e per sfruttare le ore più fresche…

Giorno 56 – No Name l’agricoltore

12/06/2014 Oggi giornata molto impegnativa e stancante dal punto di vista fisico. Ho iniziato a raggruppare per tipologie tutto il cibo che ho a disposizione approfittando anche della cantina, spostando cioè lì quei prodotti che hanno bisogno di un ambiente fresco per conservarsi. L’estate è ormai alle porte e inizia a fare veramente caldo. Ho…

Giorno 55 – ore 18.26 Sono un ladro

11/06/2014 Sono un ladro, un pessimo ladro. Ho impiegato circa un’ora per sfondare una serranda. Non avendo un classico piede di porco ho sfruttato una tondino di ferro che avevo nella mio garage. Avrei potuto rompere semplicemente la vetrina, ma non volevo facilitare l’accesso ad altre persone(?) o animali. Una volta dentro mi sono fatto prendere…

Giorno 55 – ore 13.30 Merendini in quantità

11/06/2014 Nonostante ieri sera sia andato a letto attorno alle 2200, stamattina mi sono svegliato circa alle 1100, piuttosto tardi rispetto alle mie abitudini: un letto comodo e un po’ di stanchezza hanno dato i loro frutti. Ora capisco perché in Skyrim quando dormi in un letto di tua proprietà ti danno un bonus “ben…