Giorno 73 – ore 21.10 – Si brucia la vecchia!

29/06/2014 I due zombie mi aspettavano proprio come li avevo lasciati, con la testa sfracellata, uno  sulla porta di quella che era stata la sua casa e l’altro nell’atrio d’ingresso. Ho portato una carriola per caricare i due corpi, anche se prima, dovevo decidere come sbarazzarmi dei cadaveri. La volta scorsa li avevo buttati nel…

Giorno 73 – ore 13.37 – La solitudine del lupo solitario

Ieri avevo troppa adrenalina in corpo per dormire, quindi mi sono messo a giocare a videogiochi e a bere birra. Non riuscivo comunque a prendere sonno, quindi ho bevuto altra birra e mi son messo a guardare Skyfall. – Ormai ho già quasi esaurito la mia scorta di birre artigianali.. credo che un salto al…

Giorno 72 – ore 19.46 – Una vita piena di sorprese! – parte 2

Ero a terra; avevo la vista offuscata dal sangue dello zombie Alessio, l’ascia lontana da me, e anche questa volta temevo, come al solito, che fosse veramente finita. Lo dici sempre, starete pensando, ma come immagino sappiate bene, affrontare un’apocalisse zombie è ben diverso dalle difficoltà del mondo prima.

Giorno 71 – ore 14.12 – Una trappola per topi.

Stamattina ho finito di preparare la mia armatura con i pezzi di fortuna recuperati alla Decathlon. Devo ammettere che sembro proprio un sopravvissuto provetto. Come da programma ho iniziato a procurarmi il necessario per mettere in atto la mia trappola per topi. Ho bisogno di: Un bel pezzo di carne, meglio se puzzolente, così non…

Giorno 70 – ore 23.41 – Si va a caccia!

Come non detto, la pompa di benzina va ovviamente a elettricità, e per ora pare funzionare ancora, quindi sono riuscito tranquillamente a rifornirmi; il problema sorgerà quando non ci sarà più e quando i generatori smetteranno di funzionare perché a secco di benzina: un simpatico circolo vizioso! N. B. trovare soluzione a possibile fine elettricità…

Giorno 70 – ore 7.26 – Una fontana zombie

Rieccomi.. c***o con questo sangue sulle mani mi scivolano le dita sulla tastiera.. ora mi pulisco. Ok. Il mio sospetto sull’odore era fondato, un altro c***o di zombie era alla porta di servizio, ancora più affamato dell’altro. Per fortuna nell’andare a controllare avevo raccolto il mio tondino, perché altrimenti avrei rischiato davvero grosso. Lo zombie…

Giorno 70 – ore 06.43 – Una sveglia-zombie!

Buongiorno mondo! Mi sono appena svegliato e indovinate chi è venuto a farmi visita? Un simpaticissimo ZOMBIE!! Lo sto guardando proprio in questo momento: è di fronte a me, fuori dalla porta scorrevole dell’ingresso della Decathlon che picchia con le sue braccia violastre sul vetro. È la prima volta che riesco ad osservarne uno da…

Giorno 68 – ore 22.14 – Il fai da te non fa per me!

Credete a me, costruire un arco è molto più complesso di quello che può sembrare impossibile! Avrò raccolto almeno una cinquantina di rami e giuro, li ho provati tutti quanti, ma niente! O non si fletteva abbastanza il legno, o troppo, oppure si spezzava.