Giorno 61 – ore 14.13 – Al diavolo il piano d’azione!

17/06/2014

Sto mangiando un panino (formaggio e prosciutto.. avrei voluto anche dell’insalata e dei pomodori, ma l’orto ha bisogno di tempo..) e sto pensando che forse, non c’è tempo per scrivere un piano d’azione: c’è bisogno di agire, e alla svelta.

Se mia sorella, che è stata la prima a passare a peggior vita, si è già risvegliata, allora è solo una questione di ore prima che gli zombie genitori vengano a farmi visita; anzi, forse le loro fredde mani morte stanno già scavando verso la superficie.

Quindi, non appena finisco questo panino senz’insalata, esco, imbraccio il badile che dovrei aver lasciato nei pressi dell’orto qualche giorno fa e cerco il coraggio per uccidere definitivamente i miei genitori.

È strano pensare che solo un mese fa non iniziavo a pranzare se non avevo deciso cosa guardare in TV, ora invece non solo mangio con la TV spenta, ma anzi penso addirittura a come sopprimere per sempre i miei zombie genitori..

Se tutto va bene ci sentiamo dopo

Annunci

Dimmi cosa ne pensi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...